73 CONGRESSO NAZIONALE ATI, PISA, 12-14 SETTEMBRE

16.04.2018 Congressi

Il prossimo Congresso ATI si terrà a Pisa dal 12 al 14 settembre 2018, La scadenza per la presentazione degli abstract, da effettuarsi on-line,...

IL PROFESSORE RAFFAELE VANOLI E RIENTRATO IN SERVIZIO DAL 1 MARZO 2018

10.04.2018 News

Il professore Raffaele Vanoli è rientrato in servizio in qualità di professore di ruolo di prima fascia presso il Dipartimento di Ingegneria...

MATERIALI COOL AD ELEVATA RIFLETTANZA SOLARE, MODENA, UNIMORE, 17 APRILE 2018

29.03.2018 Congressi

Il prossimo 17 aprile a Modena, presso il Dipartimento di Ingegneria "Enzo Ferrari" di UNIMORE, si terrà un Convegno sul tema dei materiali "cool"...

NUOVO CONSIGLIO DIRETTIVO DELLASSOCIAZIONE ITALIANA DI ACUSTICA

23.03.2018 Assemblea

In data 20 marzo 2018 si è insediato il nuovo Consiglio Direttivo dell’Associazione Italiana di Acustica, che resterà in carica per il triennio...

Associazione

L'Associazione ha quale scopo la promozione della ricerca scientifica e delle attività didattiche normative ed applicative che rientrano nell'area culturale della Fisica Tecnica, definendo strategie di indirizzo armoniche con le prospettive di sviluppo tecnico-scientifico, economico e sociale del Paese.
L'Associazione intende offrire un luogo di incontro sistematico e di efficace collaborazione a tutti i soggetti che, in ambito accademico ed extra accademico, sono coinvolti in attività professionali e scientifiche nell'ambito fisico tecnico.
L'area culturale della Fisica Tecnica è identificata dalle declaratorie dei settori scientifico-disciplinari ING-IND/l0 e ING-IND/11, di cui al D.M. 4 ottobre 2000 - Allegato B.
L'Associazione si propone come interlocutore autorevole e riconosciuto anche a livello istituzionale, in grado di rappresentare i punti di vista e le proposte della Fisica Tecnica Italiana in tutte le sedi nelle quali questo si renda necessario. L'Associazione si propone inoltre di garantire una presenza di rilievo ed una rappresentanza qualificata negli organi nazionali collegiali previsti per la ricerca e la didattica, al fine di promuovere in ogni sede gli interessi generali della cultura tecnico-scientifica e quelli specifici della Fisica Tecnica. (Estratto dell’art.1 dello Statuto)